5 per mille

Gentile Cittadino/a,
anche per l’anno 2017 hai la possibilità di contribuire, senza aggravio di spese, a favore dell’Asilo Nido e delle Scuole Materne di Fontanelle, destinando il 5 per mille dell’IRPEF al tuo Comune di residenza.

Di seguito trovi tutte le notizie utili per concretizzare la Tua sensibilità a questa iniziativa.

Sai cosa significa il 5 per mille?

Oggi puoi decidere autonomamente a chi destinare una parte delle Tue imposte. E questa scelta non comporta per Te nessun aumento del prelievo fiscale.
Hai la possibilità di destinare una quota pari al 5 per mille delle Tue imposte sul reddito:

  • ad associazioni di volontariato, non lucrative, di utilità sociale e di promozione sociale;
  • ad istituti per la ricerca scientifica per le università;
  • ad istituti per la ricerca sanitaria;
  • a finanziamento delle attività per la tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici;
  • al Tuo Comune, che, in particolare, la utilizzerà per sostenere le proprie attività sociali ed i servizi erogati ai cittadini, fra i quali Asilo Nido e Scuole dell’Infanzia;
  • a sostegno delle Associazioni Sportive Dilettantistiche.
  • Basterà che in sede di presentazione della dichiarazione dei redditi (mod. 730, Unico ecc..), ponga la Tua firma sul modulo nella relativa casella.
  • Per chi non deve presentare la dichiarazione (mod. 730 o Unico) la scelta deve essere fatta con lo stampato allegato alla CU 2017 da consegnare in Posta o in Banca.

Il 5 per mille sostituisce l’8 per mille?

No. Il 5 per mille non sostituisce l’8 per mille e non costituisce un’imposta aggiuntiva per il contribuente.

Cosa può fare il Comune con il Tuo 5 per mille?

Potenziare e migliorare i servizi al cittadino ad esempio:

  • sostegno alle famiglie in difficolta’
  • tutela maternita’ e infanzia
  • assistenza agli anziani (assistenza domiciliare, fornitura pasti a domicilio, soggiorni climatici…)
  • sostegno ai  portatori di handicap
  • attivita’ culturali e ricreative
  • …. e tanto altro ancora

Cosa succede se non firmo per il 5 per mille?

Non risparmi nulla e non aiuti nessuno.
Perché le quote di 5 per mille che saranno realmente assegnate saranno esclusivamente quelle dei contribuenti che avranno fatto la loro scelta, apponendo la firma sul modulo allegato alla dichiarazione dei redditi.
Se non firmi, quei fondi andranno allo Stato.
Se firmi per il Tuo Comune, quei fondi rimarranno a disposizione della Tua Comunità.
L’Amministrazione si impegna fin d’ora a rendere conto delle modalità di utilizzo del Tuo denaro.

Ulteriori Infomazioni

Per ogni ulteriore informazione o chiarimento puoi rivolgerti al Tuo Comune di residenza :

Ufficio Socio – Economico: