Ordinanza del Sindaco per contenere l'inquinamento atmosferico

Prot. 1388
Richiamato il “Nuovo Accordo di Programma per l’adozione coordinata e congiunta di misure per il miglioramento della qualità dell’aria nel bacino padano” approvato con deliberazione di Giunta regionale n. 836 del 6.6.2017;
Precisato che l’adozione delle misure per il miglioramento della qualità dell’aria avviene attraverso le ordinanze comunali, così come definito nel quadro delle competenze di cui all’Allegato A del Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell’Atmosfera (PRTRA), aggiornato dalla Regione Veneto con deliberazione consiliare n. 90 del 19.4.2016;
Considerati i dati di rilevamento della qualità dell’aria misurati dalla centralina di Mansuè che con riferimento ai dati validati riferiti a ieri, 10 febbraio, evidenziano già 28 superamenti del valore limite medio giornaliero del PM10, a partire dal 1° gennaio, quando il numero massimo ammesso nell’anno è di 35 giorni;
Si informa che l’ordinanza n. 7 dell’11 febbraio sostituisce la precedente ordinanza n. 4 del 24.1.2020 e dispone quanto segue:
1. E’ vietato installare generatori di calore con classe di prestazione emissiva inferiore alla classe “4 stelle” e di continuare a utilizzare generatori con classe di prestazione emissiva inferiore a “3 stelle”;
2. E’ d’obbligo utilizzare nei generatori di calore a pellet di potenza termica inferiore a 35 kW, pellet che, oltre a rispettare le condizioni previste dell’allegato X, parte II, sez. 4, par. 1. lett. d) alla parte V del D.Lgs. 152/2006, sia certificato conforme alla classe A1 della norma UNI EN ISO 17225-2 da parte di un Organismo di certificazione accreditato;
3. E’ vietata, fino al 31 marzo, la combustione all’aperto di materiali vegetali di natura agricola e non, di cui all’art. 182, comma 6-bis, del D.Lgs. 152/2006;
4. E’ vietata l’incentivazione di interventi di installazione di impianti a biomassa legnosa, per cui, nei casi di utilizzo di fondi strutturali finalizzati all’efficentamento energetico, il divieto sarà inserito nei relativi provvedimenti di competenza.
Fontanelle, 12.2.2020.

Il responsabile dell’area urbanistica geom. Roberto Pinese