Statuto e simboli

Il Comune determina il proprio ordinamento nello Statuto, cui devono uniformarsi i regolamenti e gli atti degli organi istituzionali e di quelli amministrativi.

Statuto Comunale

  • Approvato con deliberazione C.C. n. 12 del 09.05.95 e modificato con deliberazioni C.C. n. 35 dell'8.8.95,  C.C. n. 11 del 24.03.2000, C.C. n. 16 del 28.04.2000 e C.C. n. 20 del 25.06.2013
  • Inserito nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto n. 80 del 08.09.2000 e contestualmente pubblicato all'Albo Pretorio comunale per 30 giorni consecutivi, pertanto entra in vigore in data 09.10.2000.

Simboli Ufficiali - Stemma Comunale

Dallo Statuto Comunale - ART. 2 Territorio, gonfalone e stemma

  1. Il Comune di Fontanelle ha una superficie di 35.53 kmq., confina con i Comuni di Codognè, Gaiarine, Mansuè, Oderzo, Ormelle, San Polo, Vazzola e comprende oltre al capoluogo, le frazioni di Fontanellette, Lutrano e Vallonto e la località di Santa Maria del Palù.
  2. La sede Municipale è Fontanelle.
  3. Il Comune ha un proprio gonfalone, un proprio stemma ed un proprio sigillo il cui uso è riservato esclusivamente all'Amministrazione Comunale.