Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

Decreto Legge 18 maggio 2021 n. 65

19 maggio 2021

Guanto con scritto stop covid

Nuovo decreto verso riaperture graduali

Data di Pubblicazione

19 maggio 2021

Argomenti

Decreto Legge n. 65 del 18 maggio 2021

Tutte le regole saranno valide in zona gialla, mentre nelle regioni che vanno in fascia bianca l’unico obbligo riguarderà la mascherina e il distanziamento.

Coprifuoco:
dal 19 maggio alle ore 23.00
dal 7 giugno alle ore 24.00
dal 21 giugno: libera circolazione anche notturna.

Matrimoni
Le feste possono essere organizzate dal 15 giugno sia all’aperto sia al chiuso ma gli invitati dovranno avere la certificazione verde per dimostrare di essere stati vaccinati con la seconda dose, oppure di aver avuto il Covid ed essere guariti oppure aver fatto un tampone con esito negativo nelle 48 ore precedenti.

Palestre e piscine
Le palestre riaprono il 24 maggio, dal 1 luglio riaprono le piscine al chiuso e i centri termali. Nelle palestre si potranno utilizzare gli spogliatoi ma sarà vietato fare la doccia.

Sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò
Possono ripartire dal 1 luglio. Lo stesso giorno riaprono anche centri culturali, centri sociali e centri ricreativi.

Centri commerciali
Dal 22 maggio potranno rimanere aperti anche nei giorni festivi e prefestivi.

Bar e ristoranti
Dal 1 giugno le attività dei servizi di ristorazione, svolte da qualsiasi esercizio, sono consentite, anche al chiuso, nel rispetto dei limiti orari agli spostamenti e dei protocolli di sicurezza

Impianti da sci
Riaprono il 22 maggio.

Manifestazioni sportive
Si potrà tornare negli stadi dal 1 giugno e nei palazzetti dal 1 luglio ma la capienza non dovrà essere superiore al 25% di quella massima e comunque non superiore a 1000 persone all’aperto e 500 al chiuso.

Corsi di formazione
Via libera dall’1 luglio.

Congressi
Ok dal 15 giugno con «green pass».

Parchi tematici
Riaprono il 15 giugno.

Restano sospese le attività di Sale da ballo, discoteche e simili, all’aperto o al chiuso.

Download
  PDF160,7K DL n. 65 del 18.05.2021